DOVE MANGIARE A ROMA, COME UN VERO ROMANO

Ho vissuto a Roma per 12 anni, eppure non la conosco ancora del tutto. Roma è una di quelle città che non si finisce mai di scoprire – basta fare una Via diversa, rispetto a quella che si fa di solito, per accorgersi di una parte della città che, fino ad allora, si ignorava. Una nuova, preziosa, ricca parte di città che trasuda Storia e, soprattutto, piena di ristoranti!!

Così com’è difficile conoscere bene l’intera città è altrettanto difficile conoscere – e provare – tutti i ristoranti della Capitale: non fai in tempo a stilare la classifica dei tuoi posti preferiti che compaiono dal nulla nuove proposte gastronomiche da provare. A quel punto, la lista è completamente da rifare! Non che mi dispiaccia, ovviamente – tutto questo movimento mi è sempre piaciuto un sacco – ma il mio portafoglio non l’hai mai pensata allo stesso modo, ahimè.

 

Cartolina da Roma

 

Soprattutto adesso che non vivo più in Italia, stilare una classifica dei posti migliori dove mangiare a Roma è veramente arduo – è probabile che nel frattempo molti locali abbiano chiuso o che abbiano perso il loro tocco creativo – per fortuna, però, ci sono posti che non passano mai di moda, che sono sempre una certezza perché hanno saputo mantenere la loro indiscussa qualità nel tempo. Si tratta di locali, più o meno nuovi, che non deludono mai. Ce ne sono moltissimi in città, ogni zona ha i suoi fedelissimi!

Qui elencherò ristoranti, bar, locali e trattorie in cui sono stata durante i miei ultimi viaggi e, di volta in volta, ne aggiungerò di nuovi. – Cliccate sul nome del ristorante per leggere la recensione completa – Per cui, ogni tanto, ricordatevi di visitare questa pagina o di seguirmi sui miei profili social per essere sempre aggiornati ;)

– Molti dei locali presenti nell’elenco non si trovano necessariamente nelle zone centrali, come dei veri romani andremo a mangiare nei quartieri non prettamente turistici, quindi tenete una mappa a portata di mano e mettete in valigia tanta pazienza, Roma non è famosa per l’efficienza dei mezzi pubblici. Ma anche le difficoltà fanno parte del viaggio, non credete? :) –

 

INIZIAMO DALLA COLAZIONE, FACCIAMO UN SALTO AL PIGNETO
> NECCI dal 1924
Situato nel quartiere che negli ultimi anni è diventato uno dei più trendy di Roma. Tipico posto in cui vanno i romani. Tappa da non perdere se si è appassionati di cinema. Accogliente terrazza con tavoli all’aperto. Dolci deliziosi.

PER IL PRANZO, O LA CENA, ANDIAMO A SAN LORENZO
> POMMIDORO (Cucina tradizionale)
Situato al di fuori dei soliti giri turistici, nel popolare quartiere degli studenti, vivo ad ogni ora del giorno e della notte. Tappa da non perdere se si è appassionati di cinema. Possibilità di mangiare all’aperto. Cucina tradizionale romana.

Share on