Frittata con patate

La Frittata è una ricetta economica, facile da preparare e, soprattutto, può essere fatta con più o meno tutte le verdure che si hanno in frigo.

Le versioni più comuni sono quelle con: Asparagi, Patate, Broccoli e Carciofi. Qui vi riporto la ricetta per fare la frittata con le patate (la mia preferita!), ma se pensate di farla con un altro ingrediente sappiate che la ricetta è la stessa: basterà sostituire le patate con l’altra verdura scelta ma, anziché cuocerla in padella come le patate, andrà bollita.

La Frittata è la ricetta perfetta per un pic-nic o per un aperitivo.

Ingredienti per 6 persone

– 6 uova grandi (o 8 se sono piccole)
– 500gr di patate
– 100 gr di parmigiano grattugiato
– 70 gr di Formaggio (meglio sceglierne uno che si sciolga bene come la fontina)
– 50gr di Salame (se vi piace)
– 1 cipolla piccola
– un ciuffo di prezzemolo
– un pizzico di sale
– una spolverata di pepe nero

Olio d’oliva per la cottura.

Procedimento

1) Preparare il ripieno:
– Tagliare finemente la cipolla.
– Lavare le patate, sbucciarle e tagliarle a cubetti non troppo piccoli (metterli a riposare in una ciotola piena d’acqua mentre si continua a preparare il resto).
– Tagliare il formaggio ed il salame a dadini.
– Lavare e tagliare il prezzemolo.
2) Far rosolare la cipolla con un filo d’olio di oliva in una padella antiaderente. Quando sarà dorata aggiungere le patate – già scolate ed asciugate con un panno da cucina – e lasciarle soffriggerle a fuoco medio per circa cinque minuti girandole di tanto in tanto. Toglierle con un mestolo forato appena saranno diventate dorate, e farle riposare sulla carta da cucina. Salate quando sono ancora calde.
3) Rompere le uova in una grande scodella e sbatterle con una forchetta. Aggiungere quindi le patate cotte, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo, il formaggio ed il salame a cubetti. Salare e pepare a seconda del proprio gusto e mescolare bene.
4) Scaldare un filo d’olio d’oliva in una padella antiaderente e svuotarci dentro il mix di uova. Con una forchetta forare delicatamente il composto in modo che le uova vadano sul fondo della padella. Questo passaggio dovrà essere ripetuto fin quando tutto il liquido delle uova non sarà completamente cotto, quindi procedere capovolgendo la frittata. – Durante questo passaggio bisognerà stare attenti e veloci. – Utilizzare un piatto piano più grande della padella, oppure un coperchio. Appoggiare il piatto sulla padella e mettere una mano sulla parte superiore del piatto, o del coperchio, e con l’altra mano tenere la maniglia della padella. Capovolgere rapidamente in modo che la frittata finisca sul piatto, quindi farla scivolare nuovamente in padella facendo in modo che rimanga visibile la parte già cotta. Terminate la cottura per altri 4-5 minuti.

Buon Appetito!

Una foto pubblicata da Raffaella Calabria (@foodiewithsuitcase) in data:

Una foto pubblicata da Raffaella Calabria (@foodiewithsuitcase) in data:

Share on